happiness

Un passaggio del testo di una canzone di qualche anno fa degli Editors dice che la cosa più triste mai vista sono le persone che fumano fuori dalla porta di un ospedale. Ok, hanno vinto loro. Ma sentite questa: c’è un bambino che è seguito unicamente dal fratello perché i genitori hanno altro da fare per non dire che la situazione famigliare è disastrosa. In occasione del suo prossimo compleanno il fratello maggiore organizza una festa al McDonald’s di cui ho più volte parlato, quello che è ubicato allo svincolo di un’autostrada in una delle tante periferie di Milano e in cui il contrasto tra fauna abituale e bambini alle prese con pseudo-pollo fritto, coca cola e animazione è unico al mondo. Così elargisce gli inviti standard poi compilati a penna a tutti i compagni di classe – una classe in cui probabilmente non è uno dei più popolari – e nessuno conferma la presenza tanto che il fratello provvede a richiamare tutti i genitori sul cellulare dei compagni invitati per chiedere se il figlio/a parteciperà, sottolineando il fatto che malgrado la festa si stia approssimando nessuno ha ancora accettato l’invito.

About these ads

6 comments

  1. film splendido, se all’invito non ha risposto nessuno.. profonda malinconia.. non vorrei essere quel bambino, disagiato già di suo.

  2. Perdona e dimentica? sì lo vidi… ;-) chissà se c’è qualcuno che riesce a fare tutte e due le cose insieme, perdonare e dimenticare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...