alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 06.09.15

Linkiesta, “Il mondo è insopportabile e così anche Jonathan Franzen”: Purity, accentuando una caratteristica che era già dei due romanzi precedenti, è forse la migliore seduta di psicanalisi degli Stati Uniti – e per estensione dell’Occidente – scritta finora da Franzen.

Chi Ha Paura Di Virginia Woolf?, “Teste di Vespa”: Il mezzo preferito delle teste di Vespa è notoriamente una Vespa rigorosamente bianca e preferibilmente d’antan. Poiché la Vespa è bianca, le teste di Vespa si adeguano al mezzo e vestono con calzoncini bianchi al ginocchio e camicia sempre e solo azzurra, a volte botton-down e a volte no, portata con le maniche calate anche quando fuori le strade sono governate da un favonio con 40 gradi all’ombra, ma sbottonate abbondantemente sul petto villoso – la testa di Vespa è d’antan anche nelle abitudini, mai e poi mai si ceretterebbe il torso!

Finzioni, “Il boom dell’e-lending in America”: Nel 2014 dieci biblioteche tra Stati Uniti e Canada hanno prestato più di un milione di eBook, e nel 2015 la maggior parte delle biblioteche statunitensi dispone di un catalogo di eBook a servizio degli utenti. È un gran bel risultato considerando che OverDrive si è lanciata sul mercato dei contenuti digitali a partire dal 2000: sono 15 anni che le biblioteche americane offrono il servizio di e-lending, e in questo lasso di tempo hanno compiuto passi da gigante.

obbrobbrio, “Alessio Tarsili e il mistero della faccia di merda.”: Quello che vedete nella foto, è un post pubblicato sul blog “informazioni di servizio”. Per una pura coincidenza – non sono una persona diffidente – il titolo è identico a quello del mio post, pubblicato proprio oggi. La cosa strana è che anche il resto dell’articolo è identico, parola per parola. Il blog in questione, creato da tale Alessio Tarsili, dev’essere rimasto a secco di idee per un bel po’. Da giugno a questa parte, infatti, ho pubblicato pochissimi post. E allora lo sventurato scopiazzatore ha dovuto rovistare nell’archivio di Obbrobbrio, riesumare post vecchissimi con qualche limatina strategica.

Annunci

Un pensiero su “alcuni aneddoti dal futuro degli altri | 06.09.15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...