metteteci la faccia, ma quella vera

Ho aperto una coppetta di un dolce che spopola nelle réclame in tv a qualunque ora del giorno e della notte ma non era per niente sexy come l’avevo visto presentato nello spot, tanto meno rispetto all’etichetta stampata sulla confezione. Quello dell’immagine rappresentativa del prodotto è un annoso problema che andrebbe probabilmente smascherato fino in fondo ma qui non siamo a Report e nessuno ci propone come presidenti della repubblica. E poi chi siamo noi per denunciare la disonestà della società dell’immagine quando l’individualità del fotoritocco è alla base del nostro modo di fare marketing di noi stessi? Potremmo allestire una sorta di sistema di debunking per i selfie dei nostri amici dei socialcosi che non corrispondono assolutamente alla realtà. Chiaro che apparire belli piace a tutti, e ve lo dice uno che è talmente asimmetrico che in foto viene scambiato per un dipinto cubista. Ma diamine, perché ingannare così caparbiamente le cose come stanno e vivere una vita parallela d’illusione fatta di filtri di app e di editing grafico? Io ne ho un paio su Facebook che conosco personalmente e che, credetemi, se li vedete in foto sono tutt’altre persone. Un mix di pose volutamente tenute per limitare le irregolarità dei lineamenti in prospettive tutt’altro che naturali a cui vanno ad aggiungersi strati successivi di aggiunta di punti luce e saturazione dai quali escono così agli antipodi nemmeno si fossero messi nelle mani del re della chirurgia plastica. Non siete così. Che poi che senso ha, mi chiedo, se poi ci incontriamo e siete irriconoscibili? Alla fine vi immagino talmente snaturati e scollegati dalla verità dei fatti da restare vivi e vegeti lì nel vostro mondo in cui risultate attraenti ma solo nei vostri collage di pixel digitalmente artefatti, perché poi se uno vi vede dal vero rimane talmente disorientato dalla differenza con quello che si immaginava che magari gli scappa pure la voglia di conoscervi a fondo per scoprire che magari, di persona, siete interessanti lo stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...