fare la scorta di novità in poco più di un pomeriggio

Peter Solo, che del più noto cantante Bobby non è nemmeno lontanamente parente, è l’autore dei “Racconti solitari” in cui, in ogni storia, elogia le virtù di stare senza nessuno intorno a volte perché lo ha deciso, altre perché se l’è meritato. Peter sceglie di trascorrere molto del suo tempo senza un partner perché è sicuro che così non è costretto a essere ripreso per ogni nonnulla, sapete come diventano certe coppie dopo un po’ di tempo e non è una questione di genere, cioè le donne a volte sono un po’ meno accondiscendenti ma insomma, eviterei di generalizzare. In un’intervista di qualche tempo fa, probabilmente innamorato di fresco, aveva messo parzialmente in discussione questa sua visione delle cose. [CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...