festeggia anche tu il #bravoday

Non c’entrano gli scagnozzi di Don Rodrigo e non c’entra la Fiat. Oggi 21 marzo, oltre a essere una cosa da niente come il primo giorno di primavera e l’omonima canzone dei Dik Dik, o il primo giorno di primavera dopo il vero primo giorno di primavera che era ieri, come sostiene l’Internet del fact-checking e delle verità scientifiche, dicevo che oggi è anche il #bravoday, cioè il giorno in cui non costa nulla dire bravo a una persona che ha fatto un buon lavoro, oppure che ne ha fatti tanti ma nessuno glielo ha mai riconosciuto o il riconoscimento è stato manifestato a intermittenza perché lo si è sempre dato per scontato, oppure semplicemente gratificare uno che si sta impegnando e che magari non è ancora a regime con la qualità che gli viene chiesta ma che però, dicendogli bravo, sicuramente avrà un motivo in più per centrare l’obiettivo.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...