pazza idea

Pierpaolo ha diciannove anni, è ancora in terza superiore e ha una passione sfrenata per Patty Pravo, cosa che non sarebbe un problema se non fosse il 1984 e fissarsi con certe celebrità così off è l’anticamera dell’emarginazione sociale, quando là fuori c’è gente che si dà persino ai Duran Duran pur di guadagnare briciole di popolarità. La sua, probabilmente, rientra più nei parametri dell’ossessione e, alla luce dell’esperienza di certe follie a danno di personaggi famosi che si manifesteranno più tardi, forse chi di dovere dovrebbe prendere provvedimenti. Ma i genitori di Pierpaolo sono già avanti con l’età, a loro preme più il lavoro e al limite il rendimento scolastico del ragazzo, che comunque è pessimo, e per il resto può fare quel che vuole. I suoi scaffali così traboccano di riviste e giornali con articoli e copertine dedicate alla ragazza del Piper lungo le diverse fasi della sua carriera, dagli esordi fino la presenza a Sanremo di quell’anno con un brano peraltro niente male, considerato il contesto. Pierpaolo mi invita a casa sua per dargli una mano negli studi. Lui, in cambio, mi passa gli esercizi che sa per certo compresi nel prossimo compito in classe di matematica. La seconda ossessione di Pierpaolo è infatti la prof di matematica, per la quale nutre un pericoloso sentimento paranoico.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...