gli esami non finiscono mai e quando finiscono cominciano quelli dei figli

Si dice che gli esami non finiscano mai. Ma anche se non fosse così, ad ogni modo finita la sessione di vita in cui siamo impegnati noi in prima persona inizia quella dei nostri figli. Noi arrivavamo a tredici anni più scafati di quanto non lo siano loro, forti dell’esperienza in chiusura della seconda e della quinta elementare. Per loro invece quello al termine della scuola secondaria di primo grado è il primo appuntamento con un assessment di fine ciclo, una prova che comporta la capacità extra di concentrare le proprie competenze in un test one-shot che poi sarà il leitmotiv della vita di noi esseri umani. In barba al rendimento medio è una prova specifica che ci assegna un punteggio, questo nella scuola, al lavoro e persino in amore. Possiamo fare i superiori finché vogliamo ma le regole del gioco sono ben definite da sempre e in tutto il regno animale, nessuno escluso.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...