abolire le provincie ma preservare il provincialismo

La soluzione che hanno scelto Sara e Alberto non è di sicuro la più comoda, secondo me e secondo il buon senso comune, ma di certo è la più originale o, per lo meno, quella che chi conosce la loro storia si può giocare come cosa da raccontare quando si vuole porre fine a una discussione in proposito perché aneddoti così non plus ultra, diciamo, non ce ne sono. Se vi piace vincere facile e volete passare per quelli più fighi, se siete a tavola con amici e la conversazione si sposta sul tema della convivenza, potete far finta anche voi di conoscere Sara e Alberto come sto facendo io – questa storia me la sto inventando di sana pianta, come quasi tutte del resto – e chiudere la questione raccontando di quando Sara e Alberto sono andati a vivere insieme. Avrete un successone perché nessuno oserà spingersi oltre per evitare di sfigurare. Vi consiglio però di raccontarla proprio come ho fatto io, e qui non vorrei sembrarvi presuntuoso, dicendo che Alberto e Sara hanno scelto la soluzione più originale.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...