vivere in via di estinzione in un appartamento di proprietà

La storia del papà di Ajdin è bella perché c’entrano la guerra e le opportunità e spesso, invece, le storie sulla guerra e sulle opportunità hanno quel retrogusto un po’ così che preferiamo chiudere la pagina su cui le leggiamo. Quindi aspettate a cliccare in alto a destra sulla x perché, se continuate a leggere, potreste avere delle sorprese. Il papà di Ajdin è stato spedito come un pacco postale in Italia dalla Bosnia o almeno da quello che era ai tempi della guerra civile in Jugoslavia che era un ragazzino. I suoi genitori volevano proteggerlo dalle armi e dalla morte. Qui ha avuto fortuna trovando un buon lavoro, un ambiente per farsi una famiglia, conquistando la fiducia dei nuovi amici e di tanta gente del posto. Il papà di Ajdin non è un caso isolato e, a quanto ne so, non sono solo gli esseri umani a cambiare aria in caso di guai.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...