estate parati

Si lo so che si dice “estote parati” gnè gnè gnè ma volete mettere il gioco di parole sul gioco del pallone e la stagione in corso? Tra i vaccini e l’aiutiamoli a casa loro, il torment-topic sui social per qualche settimana è stato il caso del portiere (per questo parati) diciottenne che, alle prese con la matura, ha preso baracca e burattini e se ne è andato in vacanza (per questo estate) prima di terminare con l’assessment finale il suo percorso formativo. Si chiama Donnarumma e perdonatemi se, prima di oggi, non l’avevo mai sentito nominare, per me il calcio è solo quello giocato con le dita e che risponde al nome di Subbuteo.

[CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DOVE PRESTO MI TRASFERIRÒ CLICCANDO QUI]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...